Precauzioni e manutenzione:

♦ La pelle non ama l'acqua. Evita il più possibile di finire sotto la pioggia con la tua mascherina!

♦ Se la tua maschera si bagna, rimuovi il  e lascialo semplicemente asciugare all'aria.
♦ Se la tua maschera è inzuppata ed è diventata "morbida", posizionala vicino a una fonte di calore mite (es. calorifero) facendo attenzione a non deformarla.
Si indurirà di nuovo in poche ore. 
♦ Non è necessario ungere la mascherina. Devono esserlo solo le parti soggette a forti sollecitazioni meccaniche, il che non è il caso di una maschera. 

Potresti semplicemente scurire i colori.

♦ Dopo aver subito diverse condizioni atmosferiche con la vostra mascherina, potete ripassare due mani di soluzione idrorepellente e una mano di vernice per rinnovare la protezione che avevamo applicato inizialmente. 

(Prodotti a marchio Eco-Flo) 
♦ Puoi applicare lucido da scarpe trasparente per ridare brillantezza ai colori. 

Pelle nuda

♦ Vi invitiamo a fare riferimento

consigli sulla pelle nuda per tutto ciò che riguarda l'esposizione  all'acqua.

♦A volte sarà necessario spazzolare il vostro soffice per farlo riacquistare il suo aspetto iniziale. Per fare questo, porta una spazzola per cani di piccola taglia  ( vedi il modello consigliato ) che troverai nei supermercati o nei negozi di animali.
Posizionare le tacche del pennello in modo che non graffino la trama del finto pelo. Dovrebbero flettersi senza sforzo quando inizi a spazzolare.  Se il tuo soffice sta perdendo molti capelli mentre lo spazzoli e la spazzolatura è laboriosa, sei nel modo sbagliato! Spazzolare dovrebbe essere facile e le setole dovrebbero essere quasi assenti dalle tacche del pennello quando hai finito. 
♦ Per le macchie, prova a rimuovere la maggior parte della macchia con una spugna e acqua pulita. ATTENZIONE: se si strofinano le aree verniciate, è possibile rimuovere parte della vernice. Stai attento!
  

Soffice